PAI- Piano Annuale dell'Inclusione

Il PAI, Piano Annuale dell’ Inclusione, è parte integrante del Piano dell'offerta formativa e  individua gli aspetti di forza e di debolezza delle attivita' inclusive svolte dalla scuola, tenendo conto dei BISOGNI EDUCATIVI/FORMATIVI dei singoli alunni e degli INTERVENTI PEDAGOGICO-DIDATTICI EFFETTUATI nell’ anno scolastico. Tale documento si propone di :

  • definire pratiche condivise tra scuola e famiglia;
  • sostenere gli alunni BES nella fase di adattamento al nuovo ambiente e in tutto il percorso formativo;
  • favorire un clima di accoglienza e inclusione;
  • favorire il successo scolastico e formativo e prevenire blocchi nell’ apprendimento di questi studenti, agevolandone la piena inclusione sociale e culturale;
  • ridurre disagi formativi e emozionali, favorendo la piena formazione;
  • promuovere qualsiasi iniziativa di collaborazione e comunicazione tra gli enti territoriali coinvolti (Comune, ASL, Provincia, Regione, Enti di formazione, ...)

La formulazione del PAI è di competenza del GLI (Gruppo di Lavoro per l'Inclusione) che lo predispone e aggiorna ogni anno per sottoporlo entro il 30 giugno all'approvazione del Collegio.

Il GLI analizza i progetti realizzati e ne verifica la bontà e in base a quanto emerso fissa gli OBIETTIVI per il anno scolastico successivo.

PAI 2019/2020